Axioma

Basilica di Sant’Agostino

Videomapping stereoscopico – 3D
Piazza Sant’Agostino – Prima Nazionale

Per ROmap lo studio spagnolo Onionlab porta in prima nazionale uno dei suoi ultimi e più importanti lavori di videomapping in stereoscopia, adattando Axioma alle architetture della Basilica di Sant’Agostino.
Axioma gioca sapientemente con l’estetica delle architetture creando una sinergia di suoni, luci e immagini dall’alta spettacolarità: la proiezione destruttura le forme della facciata della Basilica lasciando emergere un gioco surreale di punti, linee, piani, curve, superfici, poligoni. Immagini in due dimensioni vengono elaborate e restituite in tre dimensioni e dunque visibili solo tramite gli speciali occhialini 3D che verranno distribuiti nella piazza adiacente la chiesa. La meravigliosa facciata rinascimentale della chiesa si trasforma per la durata del festival in una piattaforma multisensoriale con forme complesse che si intersecano in piani, dimensioni e volumi.
Il risultato è un’affascinante elaborazione di suoni e immagini elettroniche, che satura lo spazio come un’unica vibrazione modulare, instabile e continua. Bianco su nero, griglie geometriche e intersezioni dinamiche, scritture vive e algide, disegnano una mappa astratta di un luogo concreto. Mentre i rapporti di grandezza tra spazi, confini e strutture territoriali diventano un altro paesaggio, un’altra tessitura estetica. Una nuova architettura immateriale, in perpetua trasformazione.
Esperti nella creazione digitale, gli artisti di Onionlab propongono un viaggio affascinante tra matematica, geometria e proporzioni in cui gli spettatori sono totalmente immersi un mondo tanto sconosciuto quanto affascinante, per un’esperienza unica e surreale.

ONIONLAB

Studio interdisciplinare con base a Barcellona, Onionlab è uno dei gruppi più all’avanguardia in Europa nel settore delle arti digitali. www.onionolab.com